I (MIEI) PENSIERI CATARTICI 29

Volevo scappare con una sconosciuta, vista per caso in vacanza. Lei era là, in mezzo al giardino della villa, la pelle alabastro incorniciata da lunghi capelli neri racchiusi in un nastro rosso e una lunga gonna gialla a conferirle leggiadría. Accanto a lei un piccoletto.

Io la guardavo con bramosía, ma la mia fidanzata mi ha subito sgamato ed affrontato con decisione.

“passi per il nano, ma non pensare neppure di portarti via anche Biancaneve, che non entra nel bagagliaio!”

 

Annunci

I (MIEI) PENSIERI CATARTICI 28

Dai, mettilo dentro!
Spingilo fino in fondo!
Prendi con le mani e stringi forte!
Cambia posizione!
Il buco è qui, non lo vedi?

Porca puttana! ….credevo fosse più facile

…montare un ventilatore

 

I (MIEI) PENSIERI CATARTICI 24

tumblr_lvc6cd3wpu1qfi485o1_500

Ora mi sono proprio rotto, andate tutti affanculo!!

siiiii    siiiiii

…cazzo, devo stare più attento a non entrare nei bar gay

I (MIEI) PENSIERI CATARTICI 21

img_3136

È Sant’Ambrogio, devo addobbare l’albero, devo iniziare a prendere i regali per Natale, devo andare dall’estetista, devo andare dalla parrucchiera, devo andare alla fiera, devo…

ma un bel pompino non lo devi fare ?!?

I (MIEI) PENSIERI CATARTICI 19

img_3079

“Dall’Alpi alle Piramidi, dal Manzanarre al Reno…” Fedi, prosegua lei

“…dal Polo all’Equatore, si tromba a tutte l’ore”

I (MIEI) PENSIERI CATARTICI 18

silado

(lei) Mi sto esercitando con la scala di DO …..do re mi fa sol la si

Io preferisco quella che canta SI LA DO

I (MIEI) PENSIERI CATARTICI 17

image

Si dice che gli uccelli si liberino dei carichi in eccesso (cagano, nda) appena spiccato il volo, per essere più leggeri.

Cazzo, spero di non trovarmi sotto mentre Batman balza da un palazzo….

I (MIEI) PENSIERI CATARTICI 16

image

(a letto)

Dimmi che sono la tua puttana!!

Io te lo dico, però poi non chiedermi anche di pagarti …

I (MIEI) PENSIERI CATARTICI 13

IMG_3005

Per un istante ho creduto che sarei riuscito a metterla sotto,  stendendola brutalmente e stracciandole le vesti …..

…..ma lei con balzo si è messa in salvo sul marciapiede.

Cazzo, è ancora agile la suocera!

I (MIEI) PENSIERI CATARTICI 10

calze20rosse

Cara, mi piace che tu venga a cercare il mio abbraccio nudo nella notte

Cara, mi piace sentire la pressione dei tuoi seni sulla schiena nella notte

Cara, mi piace il tocco della tua mano sulla mia pelle nella notte

Cara!! Mi piacerebbe soprattutto che, nella notte, tu la smettessi di russare come se stessi segando un intero bosco di sequoie

 

 

Ispirato dal ricordo di un episodio del passato, di una donna che frequentai alcune volte, e che l’unica volta che si fermò – poi – a dormire da me fu anche l’ultima che la vidi.