I (MIEI) PENSIERI CATARTICI 27 – v.m. 18

sottotitolo: “punti di vista”

IMG_3194

Ho capito che eri il mio uomo quando sei arrivato con un mazzo di rose ed una bottiglia di champagne…

…Ho capito che eri la mia donna quando mi hai messo un dito nel culo facendomi un pompino

Annunci

30 risposte a “I (MIEI) PENSIERI CATARTICI 27 – v.m. 18

  1. Scusami, a parte il fatto che la signora sembra apprezzare molto anche un altro tipo di “mazzo”, direi che in quella posizione la vista è l’ultimo senso che le serve.
    p.s. ma chi è? Linda Lovelace, quella di Gola profonda?

    Mi piace

Sei convinto di ciò che stai per scrivere?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...