I (MIEI) PENSIERI CATARTICI 15

amante

L’una. Usa abiti, borse e scarpe solo di stilisti affermati e costosi. Ama le auto di lusso. Frequenta solo alberghi con cinque stelle e ristoranti parimenti “stellati”. Trucco e parrucco richiedono due ore ogni volta. Sessualmente deve avere qualche problema, raggiunge l’orgasmo solo masturbandosi sporca di sperma e con l’aiuto delle mani dell’uomo.

L’altra. È curata ma non all’eccesso. Preferisce un bosco in montagna all’albergo di lusso. Legge un libro più volentieri che fare shopping. È pronta in quindici minuti. Teatro e cinema sono meglio di un’auto di lusso. Sessualmente non ha problemi, le piace giocare e sperimentare ed ha più orgasmi consecutivi.

È proprio vero: chi si contenta gode! (di più)

Annunci

21 risposte a “I (MIEI) PENSIERI CATARTICI 15

  1. Vorrei dire qualcosa di intelligente su questo post, ma il lunedì mattina, per me, esser intelligente è cosa ardua.

    Indi leggo e sto quasi silente, ovvero sparo stronzate qua, solo a significari il mio passaggio 😉

    Mi piace

  2. Adesso ti riporto a terra:

    1) entrambe sono delle rompicoglioni. Tutte. Ci puoi scommettere.

    2)”curata ma non all’eccesso” e “pronta in quindici minuti” non possono esistere nella descrizione della stessa donna. Anche se “non all’eccesso“: eccesso = mezza_giornata; medio = 1 ora; poco = sarà anche performante, ma le sue amiche sono più carine.

    3) vada ancora ancora per le letture di libri, ma teatro e cinema te li lascio.

    4) sessualmente…quelle così esistono, ma anche se la trovi poi bisogna vedere se ha anche tutte le altre caratteristiche. Io non riesco a trovare nemmeno un…microonde che abbia tutte le caratteristiche che voglio tra cui anche l’economicità.

    Mi piace

    • 1) anche gli uomini sono rompicoglioni, e non poco. Però tra i due preferisco ancora sopportare le donne 😜
      2) dipende non solo dall’età ma anche dalla sicurezza, chi punta solo sull’aspetto e teme il giudizio altrui ci mette due ore. Chi si cura prevalentemente per sé in mezz’ora se la può cavare.
      3) ho tre libri iniziati da finire, vado al cinema tutte le settimane, vado spesso a teatro (o al cabaret, che a Milano si chiama Zelig) ed anche a concerti jazz o di classica. E a volte trovo anche il tempo per trombare
      4) la donna perfetta non esiste (così come l’uomo) in quanto tutto è perfettibile nel mondo umano. Si tratta di trovare il giusto incastro e mediare un po’, altrimenti cercheremmo un microonde e non una donna

      Liked by 2 people

Sei convinto di ciò che stai per scrivere?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...