DEL SESSO DEGLI ANGELI

telebagno

Il sesso non c’entra per nulla con questo post; si dice discutere del sesso degli angeli quando si affronta un argomento inutile e del tutto teorico. Infatti intendo parlare della stupidità umana collegata all’uso dello smartphone (quello che un tempo si chiamava telefono cellulare).

Stamattina ne ho avuto l’ennesima riprova entrando in un casello autostradale e trovando l’auto davanti a me ferma, dopo aver ritirato il biglietto, esattamente sotto la sbarra sollevata. Odio strombazzare, pertanto inizio sempre a segnalare la mia presenza con gli abbaglianti, e suono solo dopo che siano passati inutilmente almeno trenta secondi; lentamente l’auto che mi precede inizia a muoversi e, non intendendo io attendere là la prossima Pasqua, sorpasso guardando il guidatore per accertarmi che non stesse subendo un infarto …… sorpresa delle sorprese (leggasi un tono ironico, quasi sarcastico) l’idiota stava amabilmente conversando al cellulare appoggiato all’orecchio, completamente ignaro del mondo attorno a sé. Tralascio i soliti discorsi su vivavoce e auricolari, ma “bottanazza de chidda bottanazza” (grazie Albanese-Drastico) è mai possibile che dobbiate sempre vivere con quell’accidente di telefono incollato alle mani? In auto, al ristorante, al bar, al supermercato, in treno, in aereo, a piedi in mezzo alla strada, in metropolitana, sul bus, in bicicletta, in spiaggia (persino in acqua), in barca, in moto, da soli o in gruppo sempre tutti con il telefono all’orecchio o davanti a gli occhi, per chissà quale importantissima chiamata/chat da cui dipendono certamente le sorti della pace nel mondo (in alternativa va bene anche la fame, sempre nel modo) o qualche transazione azionaria del valore di qualche bilione di dollari che non potete fare attendere neppure per un millisecondo.

Vi dico solo state attenti, se non proprio quando attraversate a piedi la tangenziale di Milano in trance con il telefono in mano, almeno quando andate in bagno. La prossima volta potreste inavvertitamente usarlo per pulirvi il culo.

Annunci

55 risposte a “DEL SESSO DEGLI ANGELI

  1. Ieri stavo per dimenticarlo a casa dei miei, in Toscana. La prima cosa che mi sono chiesta è stata come avrei reagito se me ne fossi accorta solo una volta arrivata a Roma. Domanda retorica dato che lo avrei cercato nella borsa non appena salita in macchina. Però detesto parlare al telefono, questo sì.

    Mi piace

  2. ma no! per pulirsi il culo solo carta morbidissima e non riciclata, che si sa il deretano è delicato…

    Però conosco diversi personaggi a cui è caduto nel wc.
    Io lo uso molto, ma da un po’, fuori dal luogo di lavoro, non uso più il pc.

    Mi piace

    • Domanda: ma ti metti a chiacchierare beatamente nel mezzo di un passaggio pedonale di una strada a scorrimento veloce? Oppure alla cassa del supermercato con dietro una fila di dieci persone? O ancora al casello dell’autostrada?
      Non è l’utilizzo normale che critico (io ne ho due, più un tablet ed un portatile), ma stigmatizzo gli usi impropri in situazioni assurde. A volte mi domando se taluni guardino whatsapp o rispondano anche mentre fanno sesso…….

      Liked by 1 persona

      • Probabile!

        Io no, per strada se voglio rispondere ad un messaggio mi fermo, mi tolgo dal mezzo del marciapiede, e rispondo. Capita che parli al telefono al supermercato, ma mai in cassa. Ho abituato coloro che godono delle mie sedute di psicoterapia gratis (no, non sono psicoterapeuta, ma ultimamente ho vinto questa cosa qua), ad essere interrotti se serve.

        Ma io non sono tutti, ovviamente 😉

        Mi piace

  3. Mamma mia che acidità. 🙂
    Insomma povero cristo, magari stava parlando con la sua amata, con la figlia, magari era una cosa serissima, magari era un medico e stava parlando con l’ospedale. Concedigli il beneficio del dubbio. Rilassati un pò, sei sempre cosi teso ultimamente. E’ vero però che è irritante vedere gente che mentre guida parla al telefono, incurante del fatto che esistono gli auricolari e che dovrebbero prestare attenzione alla strada e che ignorano che la maggior parte degli incidenti avviene a causa della disattenzione.
    A parte gli scherzi, devo ammettere che anch’io quando vedo sti soggetti (uomini o donne che siano) che guidano con una sola mano per tenere il cell, tiro di quelle madonna che scendono tutti i santi del paradiso.

    Mi piace

  4. Finchè non rompono le balle a me, possono usarlo anche fino a farsi venire un tumore al cervello… così almeno si levano dalle palle.
    Che attraversino pure la tangenziale, basta che non stia passando io in quel momento.
    Io questa cosa la chiamerei “SELEZIONE NATURALE”.

    Mi piace

  5. È l’abuso che se ne fa che fa male! Una volta il cellulare serviva solo per chiamare e ricevere , quello che dovrebbe fare realmente ,ora un cellulare “smartphone ” è un mondo in mano. Ci fai tutto! È quell’accessorio che ti collega alla realtà , puó essere discutibile o meno ,ma è questo! Non bisogna abusarne però!

    Mi piace

Sei convinto di ciò che stai per scrivere?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...