LA BELLEZZA DEL SOMARO

Come mia abitudine utilizzo il titolo di un film (a sua volta ripreso dal modo di dire “la bellezza dell’asino”) che però ha un nesso che lo collega all’argomento del post solo per riflesso, o meglio per negazione.

Si dice la bellezza del somaro, quando si vuole intendere una bellezza fresca e luminosa (e chi dice anche “snella”) dovuta però solo alla gioventù, e quindi destinata a sparire molto velocemente. E’ invece di questi giorni la notizia (senza la quale avrei peraltro passato notti insonni) che riconosce, secondo il magazine People, l’attrice Sandra Bullock come donna più bella del mondo.

Fatta la tara sui metodi di giudizio d’oltre oceano, che prediligono “bellezze” locali (spesso “mascellone”), ed anche sul mio giudizio personale (la Bullock non rientra neppure tra le prime 20 donne di mio gradimento), resta il fatto che abbia da poco compiuto i 50 anni.  E qui arriviamo alla mia personalissima convinzione, secondo cui buona parte delle donne acquisisce il proprio maggior fascino ed attrattiva (e diciamolo, anche bellezza) attorno ai quarant’anni; alcune hanno poi la fortuna di mantenerli anche dopo i cinquanta.

Non me ne vogliano le lettrici trentenni o giù di lì …..sostengo da anni questa mia predilezione (rimasta nei confronti delle 40/45enni negli ultimi miei dieci anni di vita ….io invecchio, i miei gusti invece no). Certo, a volte mi capita di gettare lo sguardo su qualche (bella) donna un po’ più giovane, ma per puro spirito di osservazione (meglio se del lato B); trovo troppo acerba e priva di personalità la bellezza della gioventù, mentre mi attira molto di più (anche sessualmente, non lo nascondo) una bellezza più sicura di sé (matura e consapevole, più che spavalda o arrogante), arricchita dal fascino dell’esperienza e dalla classe.

Poi, magari tra qualche anno ancora, mi rincoglionirò anche io ed andrò a “prendermi” una venticinquenne brasiliana o lituana.

Annunci

20 risposte a “LA BELLEZZA DEL SOMARO

  1. Mi sa che rincoglionito lo sei sempre stato…. Detto ciò la Bullock è la tipica bellezza androgina come Keira Knightley, tratti duri, abbastanza alta, corpuratura spigolosa, penso che l’abbiano eletta per la freschezza dei suoi 50 anni. Da parte mia….io sto sempre per Nicole Kidman….

    La bellezza segue le mode, se ti vai a rivedere le “belle” degli anni ’80 c’è da ridere, prendi ad esempio le attrici dei film di Michael J.Fox.

    Mi piace

Sei convinto di ciò che stai per scrivere?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...